Truffe a pensionati, l’Inps di Messina: nessuno dei nostri funzionari fa visite a domicilio

L’Inps interviene a tutela dei cittadini in seguito agli episodi criminali che si sono registrati in provincia di Messina. “Con riferimento alle recenti notizie riportate dagli organi di stampa in relazione a casi di truffa perpetrati a danni di pensionati ad opera di soggetti che si dichiarano funzionari o comunque incaricati dell’Inps, la Direzione provinciale INPS di Messina ricorda che l’Istituto non manda dipendenti a casa per rimborsi, controllo della posizione pensionistica o sostituzione di banconote false date erroneamente: a nessun titolo i dipendenti dell’Istituto sono autorizzati a richiedere, accettare o consegnare a domicilio somme di denaro”. E ancora: “Chi dovesse ricevere eventuali visite a domicilio a nome dell’INPS è pregato di segnalarle ai numeri di pronto intervento (112 o 113) o agli uffici dell’Istituto (numero verde 803164 da rete fissa e il numero 06164164 da telefono cellulare)”.

Leave a Response