Taormina. ”Banda del buco” in azione, rubati 30 mila euro dalla cassaforte del MdP

TAORMINA – Furto nella notte tra domenica e ieri ai danni della filiale taorminese del Monte dei Paschi, in Piazza Duomo. I ladri sono entrati nella banca da un laboratorio di analisi che si trova dietro la piazza, adiacente al MdP, dove  hanno aperto un varco nella parete che gli ha consentito di raggiungere il locale dove si trovava la cassaforte. Sono riusciti ad aprirla con una certa facilità e si sono portati via circa 30 mila euro. I ladri hanno disattivato l’allarme e hanno agito muniti con dei guanti. Dai primi rilievi della polizia, infatti, non è emersa alcuna impronta ed inoltre i malviventi hanno compiuto un percorso che non era sottoposto al controllo di telecamere. Questi accorgimenti adottati dai ladri e il certosino lavoro per aprirsi un varco, fanno pensare che si tratti di professionisti. Nessuno ha visto e sentito nulla. Le indagini sono affidate agli agenti del Commissariato di polizia di Stato, diretti dal vicequestore Vincenzo Coccoli. Una delle ipotesi investigative fa pensare che si tratti di maliviventi arrivati dalla provincia di Catania.

(nella foto, l’ingresso del MdP)

Leave a Response