Messina. Morto in Alto Adige il prof. Mario Centorrino, si è sentito male in albergo

MESSINA – E’ morto ieri a Bressanone dove si trovava in vacanza, il prof. Mario Centorrino. Soffriva di una fastidiosa cististe. Tutto è accaduto in poche ore. Si è sentito male con febbre alta. Ha perduto i sensi ed è stato ricoverato nell’ospedale di Brunico, da dove è stato dimesso su richiesta dello stesso Centorrino. E’ morto quando ha fatto ritorno in albergo. Aveva 72 anni. Era in vacanza in Alto Adige assieme alla moglie, la giornalista Adedele Fortino. Mario Centorrino è stato uno dei docenti più prestigiosi dell’Università di Messina. Fu assessore regionale alla Pubblica Istruzione nella Giunta Lombardo,  dalla quale si dimise nel gennaio 2012. Fu anche prorettore e professore ordinario di Economia politica all’Università di Messina e preside di Scienze della facoltà di Scienze politiche.

Leave a Response