Taormina. Asm, nuova battaglia in Consiglio. La maggioranza chiede la revoca di Tajana

E’ stata la causa, almeno quella ufficiale, della rottura nella maggioranza del sindaco Giardina, e adesso l’Asm torna ancora al centro del dibattito politico taorminese. E quanti pensavano che dopo il reintegro di Cesare Tajana a liquidatore deciso dal Cga le acque si sarebbero calmate, si sbagliava di grosso. È stata presentata a Palazzo dei Giurati una nuova proposta di delibera che chiede la rimozione dei Tajana. La richiesta arriva dagli stessi consiglieri di maggioranza che lo scorso 11 marzo votarono per il defenestramento del liquidatore Asm. Insomma non c’è pace per la municipalizzata che si appresta a dover subire un altro terremoto. Con il documento, oltre la revoca di Cesare Tajana, si chiede contestualmente la nomina a commissario di Agostino Pappalardo, comandate della polizia municipale è già liquidatore ad interim di Asm nei mesi scorsi. Una poltrona da sempre ambita quella di numero uno dell’azienda servizi taorminese e che ha provocato nel recente passato delle vere guerriglie nella maggioranza del sindaco Eligio Giardina… IL SERVIZIO INTEGRALE NEL TG90 DEL 29 LUGLIO 

Leave a Response