S. Teresa. Dipendente si oppone alle nuove mansioni, il giudice dà ragione al Comune

S. TERESA DI RIVA . Le polemiche sollevate dall’ordinanza sindacale che prevedeva la riorganizzazione della pianta organica dei dipendenti del Comune di S. Teresa di Riva sembrano essersi placate dopo le ultime vicende giudiziarie. Il Comune di S. Teresa è uscito vincitore dalla  causa contro il dipendente che si era opposto all’attribuzione di nuove mansioni. Il ricorrente dal gennaio 2009, in seguito all’accertamento di alcune patologie, era stato assegnato all’area Servizi alla persona con mansioni di custode e tecnico audio presso il Palazzo della Cultura. La rimodulazione dell’apparato burocratico avviata lo scorso marzo ha assegnato il dipendente a una nuova area e alla nuova mansione di spazzamento delle aree pubbliche… NEL TG90 DEL 29 LUGLIO IL SERVIZIO INTEGRALE

Leave a Response