S. Teresa di Riva, in arrivo la festa in onore della Madonna di Portosalvo

S. TERESA DI RIVA – E’ tutto pronto, a Santa Teresa di Riva, nel quartiere di Barracca, per dare il via ai solenni festeggiamenti in onore della Madonna di Portosalvo, la cui statua viene custodita nell’omonima chiesa. Le celebrazioni in onore della Vergine, come tradizione vuole, si svolgeranno nel primo fine settimana di agosto, ma quest’anno assumeranno un carattere molto particolare. Si ricorda, infatti, il 250esimo anniversario del “Miracolo del mare”, avvenuto nel 1763 e che, secondo la tradizione, ha importato nella cittadina jonica il culto della Vergine di Portosalvo. ll programma prevede numerosi appuntamenti. Sabato 2 agosto, è prevista una intensa mattinata di preghiera che culminerà, alle ore 12, con la recita dell’Angelus. Nel pomeriggio, alle 16.30, il corpo bandistico “Vincenzo Bellini” di Santa Teresa di Riva, percorrerà, al suono di allegre marce, le vie del territorio parrocchiale. Alle 18, preceduta dalla recita del Santo Rosario, nella chiesa intitolata alla Madonna di Portosalvo, si svolgerà una solenne celebrazione Eucaristica, presieduta dal predicatore Don Fabrizio Subba. Seguirà, la caratteristica processione a mare. Alle ore 19.30, infatti, il piccolo simulacro di Santa Maria di Portosalvo uscirà dalla sua chiesa e, portato a spalla dai devoti, raggiungerà la spiaggia. Da qui, dopo essere stata issata su di una barca, prenderà il via il solenne rito. Il corteo di barche, che sarà aperto da quella sulla quale si ergerà la statua della Vergine, percorrerà il tratto di mare antistante il paese. Al rientro, sul sagrato della chiesa, è prevista una Santa Messa. Celebrerà don Gennaro Currò, arciprete della parrocchia Santa Maria del Carmelo di Santa Teresa di Riva. Domenica 3 agosto, giorno della festa, sono previste alcune celebrazioni Eucaristiche. Una alle 9, presieduta da padre Roberto Romeo, ed una alle 10.30. Nel pomeriggio, alle 19.30, è prevista la processione del venerato simulacro della Madonna di Portosalvo lungo le vie del territorio parrocchiale. Seguirà, dopo il rientro in chiesa, la benedizione dei fedeli con la reliquia. I solenni festeggiamenti si concluderanno a mezzanotte con uno spettacolo pirotecnico.

Leave a Response