S. Teresa Riva. Evasi dal 2008 ad oggi tributi locali per quasi dieci milioni, un record per i paesi del comprensorio ionico

S. TERESA RIVA – Tributi locali evasi dal 2008 ad oggi per quasi dieci milioni di euro (1,2 milioni annui). É questo il dato emerso dal completamento delle analisi e degli studi effettuati dai consulenti dell’ufficio ragioneria Gianfranco Giunta e Roberto Cicala. Il sindaco Cateno De Luca, proprio ieri, ha “firmato” il bilancio di previsione 2014 ed il triennale. Una cifra enorme quella non incassata dall’ente pubblico, che se recuperata totalmente consentirebbe di limitare la tassazione sui contribuenti di Santa Teresa di Riva.

Leave a Response