Zona tirrenica messinese, sgominata banda dedita allo spaccio di droga: undici arresti

VENETICO – I carabinieri hanno disarticolato una banda dedita allo spaccio di sostanze stupefacenti, attiva per lo più nel territorio di Venetico. Cinque le persone in carcere: Francesco Turiano, 29 anni, nato a Messina; Lorenzo Di Blasi, 23 anni, nato a Messina; Alessandro Duca, 37 anni, nato a Messina; Tindaro Salvatore Pino, 27 anni, nato a Milazzo; Girolamo Stracuzzi, 31 anni, nato a Messina. Ai domiciliari Salvatore Guzzone, 40 anni, nato negli Stati Uniti d’America; Daniele Giannetto, 36 anni, nato a Messina; Filippo La Ganga, 27 anni, nato a Messina; Giuseppe Strafallaci, 31 anni, nato a Messina; Rosario Verdura, 33 anni, nato a Messina. Obbligo di dimora per Danny Cardillo, 24 anni, nato a Paola, in provincia di Cosenza. Secondo gli investigatori, a capo del gruppo, specializzato nel traffico illecito di cocaina, hashish e marijuana, vi era Turiano. La droga veniva venduta per lo più a giovani consumatori delle province di Messina e Catania. Ci si riforniva spesso in Lombardia

Leave a Response