Taormina Arte, il segretario Panzera detta le priorità: “A settembre la Fondazione”

TAORMINA – Non ha più intenzione di rivivere gli stessi disagi e le inaccettabili condizioni di lavoro dell’ultimo Film Fest. Il segretario generale di Taormina Arte, Ninni Panzera, detta i tempi per il futuro della prestigiosa kermesse dopo le critiche esplose all’indomani del festival cinematografico scandito anche dalle legittime e vibranti proteste dei dipendenti che non percepiscono stipendi da mesi. E che non hanno certezze sul futuro. L’unica strada possibile per salvare la kermesse sembra essere la trasformazione di Tao Arte in Fondazione abbandonando la formula fallimentare del Comitato di cui la città Di Taormina fa attualmente parte Comune e Provincia di Messina. Panzera durante l’ultima riunione delle commissioni consiliari è stato chiaro: il termine ultimo è il 15 settembre. Si dovrà poi procedere alla programmazione degli eventi. L’amministrazione del sindaco Eligio Giardina è già a lavoro. Non c’è più tempo da perdere: “ La trasformazione in Fondazione – evidenzia il primo cittadino – non è più una scelta, ma è diventata da tempo una necessità che non si può più rimandare”. Sulla tempistica dettata dal segretario generale, Giardina è cauto… IL SERVIZIO INTEGRALE LE DICHIARAZIONI DEL SINDACO NEL TG90 DEL 7 LUGLIO 2014

Leave a Response