Taormina. “Entrate in diminuzione”, l’allarme dell’assessore Lo Monaco

TAORMINA- “Entrate ridotte a Palazzo dei Giurati”. A lanciare l’allarme l’assessore alle Finanze, Nino Lo Monaco che, ad un mese circa dal suo insediamento in Giunta,  ha eseguito una ricognizione della situazione economica dell’ente. “Esistono molte criticità – scrive Lo Monaco in una nota- che producono effetti che non lasciano scampo alla vita dell’ordinaria amministrazione. Immaginare il futuro senza cambiare le regole –continua- porterà inevitabilmente al peggio che é il dissesto finanziario oppure il costante aumento delle tasse per sopravvivere”. Secondo Lo Monaco la portata delle entrate comunali sarebbe estremamente esigua. Dal canone per l’occupazione di spazi ed aree pubbliche agli affitti degli immobili comunali passando per le imposte municipali (come Imu e Tarsu) avrebbero in questi ultimi anni subito delle notevoli flessioni. “La tassa di soggiorno – prosegue l’assessore – dopo un solo anno dalla sua introduzione, ha già la sua percentuale di morosi… NEL TG90 DEL 30 GUGNO IL SERVIZIO INTEGRALE

Leave a Response