Alì Terme. Dal 21 al 23 giugno ”Festa d’inizio d’estate” della Banca Tempo

ALI’ TERME – Ritorna anche quest’anno, dal 21 al 23 giugno prossimi, la festa d’inizio d’estate della Banca del tempo di Alì Terme. E’ la sedicesima edizione organizzata dalla presidente Nina Di Nuzzo (nella foto), che fa anche parte del direttivo nazionale. Sarà presente Maria Luisa Petrucci, presidente delle Banche del tempo italiane e il direttivo regionale siciliano dell’associazione. Al centro del dibattito della tre giorni il corso di formazione sul tema ”Famiglia, professionalità e conciliazione dei tempi”, che si svolgerà il 21 giugno alle 17.30 nel salone dell’istituto Maria Ausiliatrice. Ad accogliere gli ospiti, la direttrice suor Maria Orlando, il sindaco Giuseppe Marino e Nina di Nuzzo. Qualificati i relatori: Tania Poguisch, sociologa Università di Messina, Marcella Franchino, psicologa-psicoterapeuta epresidente Banca del tempo di Catania, Laurea Fleres, dirigente scolastico dell’Istituto comprensivo di Alì Terme e Salvatore Presti, regista conematografico. A moderare i lavori, che si concluderanno il 23 giugno nel refettorio della scuola elementare di piazza Nino Prestia, sarà Orazio Leotta mentre le conclusioni sono state affidate alla presidente nazionale delle BdT Maria Luisa Petrucci. La Banca del tempo di Alì Terme è stata fondata nel 1997 dall’attuale e intraprendente presidente Nina Di Nuzzo ed è stata la prima ad essere istituita in Sicilia. Un’associazione senza scopo di lucro il cui compito è quello di ”promuovere scambi di servizi, prestazioni e saperi tra quanti ne fanno parte”, dice la Di Nuzzo, ma pure per far cononoscere ai ”nostri ospiti realtà di grande pregio paesaggistico e contenuto turistico”.

Leave a Response