Intesa raggiunta tra Provincia, Scaletta e Itala per la manutenzione strade sovracomunali

SCALETTA ZANCLEA – Sancito un accordo che consentirà di tenere in ordine le strade provinciali che attraversano i territori di Scaletta e Itala. Il presidente dell’Unione dei Comuni “Valle di Monte Scuderi”, Gianfranco Moschella, sindaco di Scaletta, e il dirigente dell’ufficio di Protezione civile e Difesa del suolo della Provincia, Giuseppe Celi, hanno sottoscritto un protocollo d’intesa con il quale l’ente sovracomunale concederà a Palazzo dei Leoni l’uso di una minipala gommata di cui è proprietaria e che verrà impiegata «per la pulitura delle strade provinciali ricadenti nei territori dei comuni di Itala e Scaletta, provvedendo all’asportazione del materiale presente sulla carreggiata riversatosi a seguito degli ultimi nubifragi».In caso di particolari esigenze, la Provincia potrà utilizzare il mezzo anche per interventi manutentivi sulle strade provinciali dei comuni limitrofi. Personale e carburante saranno messi a disposizione da Palazzo dei Leoni. Il responsabile del servizio Autoparco, geom. Antonio Triolo, nella sua relazione ha evidenziato che negli anni precedenti la Provincia aveva provveduto con mezzi propri alla manutenzione della strade ma che dopo aver subito vari furti di macchine operatrici, in particolare due pale cingolate e una pala gommata, non può oggi provvedere allo sbancamento di materiale di risulta. Il noleggio di un mezzo presso una ditta privata avrebbe comportato una una spesa di circa 36mila euro, mentre in questo caso il costo sarà relativo soltanto al gasolio (circa 3mila e 600 euro annui). L’accordo avrà validità per un anno. (Nella foto, il municipio di Scaletta)

Leave a Response