Nizza. Martedì 15 aprile incontro sull’area di approdo per i pescatori

NIZZA – Accogliendo la richiesta del Pd, il sindaco Giuseppe Di Tommaso ha convocato per martedì 15 aprile, alle ore 17, nell’aula consiliare del municipio, un incontro sulla realizzazione dell’area di approdo per i pescatori alla foce del torrente Nisi. Il Pd aveva chiesto al primo cittadino di “sospendere la procedura di attuazione del progetto e di rivederlo in modo che, chiariti tutti i dubbi e fatte le opportune modifiche, si possa offrire un servizio migliore al mondo della pesca”. “All’incontro di martedì prossimo – ha spiegato il segretario del circolo del Pd, Franco Parisi – potranno partecipare gli addetti al settore e tutta la cittadinanza”. Nella lettera al sindaco Di Tommaso, il Pd aveva sollevato alcune problematiche. “Non si comprende – aveva scritto Parisi – chi dovrà farsi carico della gestione dell’impianto e delle relative spese, della manutenzione ordinaria e straordinaria. E non si capisce in che modo le imbarcazioni potranno essere messe in sicurezza in caso di mareggiate o di un qualunque altro tipo di emergenza”. Perplessità sul piano di intervento erano state sollevate, oltre che dal Pd, anche dal gruppo di minoranza “Libera Nizza”, che, per voce della capogruppo Mimma Brigandì, aveva chiesto all’Amministrazione di convocare una seduta del Consiglio comunale aperta alla cittadinanza allo scopo di valutare una revisione del progetto per venire incontro alle istanze dei pescatori.

Leave a Response