Gioiosa Marea. Perseguitava e minacciava l’ex fidanzata, arrestato 25enne

GIOIOSA MAREA – Da diversi mesi, Gianluca Domenico Lo Vetere, 25 anni, di Gioiosa Marea, perseguitava l’ex ragazza, anch’essa gioiosana, con continue provocazioni, pedinamenti, molestie tramite sms e chiamate telefoniche pure in orari notturni, minacce, appostamenti e vari atti di disturbo. Tutti comportamenti che hanno portato nella vittima un costante stato d’ansia e paura, al punto da cambiare e stravolgere le abitudini di vita. Non poteva più frequentare determinate amicizie e addirittura, temendo per la propria incolumità, aveva paura di uscire da sola per Gioiosa Marea. Gli episodi sono stati denunciati ai carabinieri, che, durante un servizio di osservazione sotto l’abitazione della vittima, hanno colto lo stalker in flagranza di reato: stava apponendo uno spillo sul citofono dell’abitazione della malcapitata, così da azionarlo permanentemente, arrecando ansia e paura nella vittima e disturbando anche gli altri abitanti dell’immobile. Lo Vetere è ritenuto responsabile anche di resistenza a pubblico ufficiale.

Leave a Response