Taormina. Crisi nella maggioranza, scontro in Consiglio tra Velentino e Scibilia sui lavori di via Crocefisso

TAORMINA – Un furioso Carmelo Valentino che nel corso del Consiglio comunale di ieri sera abbandona frettolosamente il banco su sui solitamente siede in Consiglio comunale… chi sia il malcapitato preda delle ire del consigliere di maggioranza, le immagini non possono mostrarlo. L’obiettivo è l’assessore Enzo Scibilia, attualmente sospeso come il resto della Giunta. Tra i due, che teoricamente appartengono alla coalizione di maggioranza, si è acceso uno scontro nel corso del civico consesso. Un siparietto, a cui ultimamente la politica taorminese ci ha abituati. Il consigliere Carmelo Valentino eletto nella lista “Taormina Città Viva” che non a caso fa riferimento a Salvo Cilona, prende la parola e durante il suo intervento cita tra l’altro anche l’annosa questione relativa a via Crocefisso. Attualmente sull’arteria sono in corso dei lavori che dovrebbero concludersi entro poche settimane. L’assessorato in questione era naturalmente quello ai lavori pubblici la cui delega fino a qualche giorno addietro era affidata ad Enzo Scibilia. Valentino durante il suo intervento ha definito “drammatiche” le condizione della via Crocefisso, nel tratto compreso tra l’antico ulivo e l’incrocio con l’ospedale S.Vincenzo”. I sottoservizi, per il consigliere di “Taormina città Viva”, sono del tutto inesistenti. In buona sostanza – secondo Valentino – via Crocefisso non potrà essere riaperta al traffico in tempi brevi così come assicurato da Scibilia, e che questa mattina ci è stato confermato anche dai tecnici. Parole che hanno mandato su tutte le furie l’assessore, presente in aula, che dopo l’attacco del consigliere si è alzato apostrofando pesantemente Valentino. Che i nervi all’interno della maggioranza del sindaco Eligio Giardina fossero tesi, lo si sapeva da tempo, ma ieri sera è arrivata l’ennesima conferma… In difesa dell’assessore Scibilia è intervenuto oggi il sindaco Eligio Giardina in un’intervista a Tele90: “Scibilia ha laviorato bene sulla via Crocefisso, riportanto alla luce un’arteria che altrimenti sarebbe stata irrecuperabile”. E sulla crisi politica che sta attanagliando la sua maggioranza ha detto: “Sarà necessario un confronto, possiamo fare a meno di chiunque. Tutti siamo utili, ma nessuno è indispensabile”. NEL TG90 DEL 2 APRILE IL SERVIZIO INTEGRALE E L’INTERVISTA CON IL SINDACO ELIGIO GIARDINA

Leave a Response