Roccalumera. Commissione ispettiva per verificare atti del passato

ROCCALUMERA. Una commissione ispettiva in grado di valutare e verificare se in passato ci sono stati atteggiamenti bui da censurare o denunciare agli organi inquirenti. La proposta è stata avanzata dal consigliere di minoranza Giuseppe Melita. Nel corso della stessa riunione l’esponente di maggioranza Cosimo Cacciola aveva stigmatizzato, con un intervento fiume, l’operato della precedente amministrazione. “Forse quella di Melita è stata una provocazione – replica il presidente del Consiglio Garufi (nella foto) – tuttavia ritengo che sia da prendere in giusta considerazione, pertanto mi sono fatto carico di portare la proposta all’attenzione del Consiglio comunale già nella prossima seduta in modo che possa deliberare se istituire o meno l’importante organismo ispettivo”.

Servizio e intervista nel Tg 90 del 26 febbraio

Leave a Response