Scaletta. Fronda nella maggioranza, il vicepresidente del Consiglio De Luca mette sotto accusa l’amministrazione

SCALETTA ZANCLEA – A otto mesi dalle elezioni amministrative a Scaletta è spaccatura nella maggioranza. Le interpellanze su alcuni temi “caldi” presentate nei giorni scorsi del vicepresidente del Consiglio, Maria De Luca, seguite dalla decisione del consigliere di abbandonare la maggioranza mantenendo una posizione indipendente all’interno del Consiglio comunale hanno scosso l’amministrazione scalettese. Non sono tardate ad arrivare le risposte dell’esecutivo guidato dal sindaco, Gianfranco Moschella, alle critiche lanciate dal vicepresidente del Consiglio De Luca di svolgere “un’azione politica abulica e di facciata”. NEL TG90 DEL 22 FEBBRAIO L’INTERVISTA AL VICESINDACO DI SCALETTA ZANCLEA, GABRIELE AVIGLIANI

Leave a Response