Scaletta, acqua inquinata: il sindaco ne vieta l’utilizzo se non dopo bollitura

SCALETTA. Il sindaco Gianfranco Moschella ha firmato una ordinanza con la quale avvisa i cittadini residenti nelle frazioni di Scaletta Marina e Guidomandri Marina di “non usare acqua proveniente dai serbatoi comunali senza averla prima bollita”. Il provvedimento fa seguito al risultato delle analisi eseguite dal Dipartimento prevenzione per la salute, laboratorio di Sanità pubblica di Messina, su campioni di acqua destinati al consumo umano. I prelievi sono stati eseguiti presso la fontana pubblica di pizza stazione e la fontana accanto la chiesa della Madonna di Loreto. 

Leave a Response