Taormina. Martedì la commissione Sanità deciderà il futuro dell’ospedale San Vincenzo

TAORMINA- Martedì si deciderà il futuro dell’ospedale San Vincenzo di Taormina. Ufficializzato l’arrivo dell’assessore regionale alla Sanità, Lucia Borsellino, e della commissione Sanità, che si riunirà martedì alle 16 nella sala consiliare di Palazzo dei Giurati per discutere sui tagli previsti nella bozza del Piano sanitario regionale che prospetta un drastico ridimensionamento dei posti letto nel presidio ospedaliero di contrada Sirina. Ad annunciarlo il sindaco di Taormina, Eligio Giardina, che insieme al deputato dei Democratici Riformisti, Beppe Picciolo, aveva sollecitato nei giorni scorsi questo incontro con i vertici regionali della Sanità, contattando il presidente della Commissione, Giuseppe Digiacomo. Si tratterà di una seduta ufficiale di commissione, alla quale seguirà un sopralluogo in ospedale. Il nosocomio, nell’appuntamento con i vertici regionali della Sanità, sarà rappresentato da una delegazione di primari. Il sindaco di Taormina, in contatto telefonico con il neocommissario straordinario dell’Azienda sanitaria provinciale, Giovanni Migliore, sta cercando di definire piano plausibile per evitare i tagli dei posti-letto. Giardina, inoltre, potrebbe incontrare prima il neocommissario straordinario dell’Asp per preparare l’importante appuntamento che delineerà le prospettive future dell’ospedale San Vincenzo. Un ospedale che può vantare il 140% di livello produttività nei vari reparti e, quindi, Taormina spera nel sostegno del Governo regionale. 

Leave a Response