Scaletta. Saranno spesi 3 milioni di euro per realizzare la strada di accesso al cimitero e campo sportivo

SCALETTA ZANCLEA – Sarà avviata nei prossimi giorni la campagna di indagine geologica, che risulta essere propedeutica al progetto definitivo per la realizzazione della strada di accesso al cimitero e al campo sportivo, franata in seguito all’alluvione verificatasi nel 2009. Gli accertamenti proseguiranno per un paio di mesi, dopodiché sarà redatto l’elaborato definitivo che porterà all’assegnazione dei lavori, per un ammontare di circa 3 milioni di euro. La decisione è stata adottata nel corso della Conferenza dei servizi che ha avuto luogo a Palermo, alla presenza del capo del Dipartimento regionale della Protezione civile, ing. Calogero Foti, del massimo esponente della Protezione civile messinese, ing. Bruno Manfré e dell’ing. Matteo Bonfiglio del Genio civile di Messina. Il Comune di Scaletta era rappresentato dal sindaco Gianfranco Moschella, dal suo vice Gabriele Avigliani, dall’assessore Antonino Micalizzi e dal consigliere Domenico Tavilla. C’erano presenti anche i tecnici comunali Salvatore Calabrò e Ignazio Manganaro. Dal 2009 raggiungere il camposanto e il campo di calcio di Scaleta è una odissea. Adesso si auspica che la strada possa tornare al più presto, nuovamente fruibile.  (Nella foto il sindaco Moschella).

 

Leave a Response