Castelmola. Dissesto idrogeologico, in arrivo dalla Regione 200mila euro per contrada Petralia

CASTELMOLA – La messa in sicurezza del territorio è di certo tra le priorità dell’amministrazione comunale di Castelmola. Un altro importante traguardo è stato raggiunto dalla squadra guidata dal sindaco Orlando Russo che ha ottenuto un nuovo finanziamento da 200mila euro da parte della Regione Sicilia. Le somme sono in arrivo nel piccolo borgo collinare e serviranno ad avviare gli interventi di consolidamento e messa in sicurezza in contrada Petralia. “Abbiamo centrato un obiettivo importante” – fa sapere soddisfatto il sindaco russo. “Rimaniamo comunque vigili su altre situazioni di emergenza che necessitano quanto prima di lavori adeguati” – ha aggiunto il primo cittadina. Una su tutte la frana di contrada Cuculunazzo per la il comune molese ha ottenuto un finanziamento di 200mila euro dala Protezione Civile, ma la cui messa in sicurezza defintiva richiede in totale 2 milioni di euro. Somme esorbitanti che l’amministrazione sta chiedendo con insistenza alla Regione. Il sindaco Russo non molla e annuncia che già nei prossimi giorni si recherà a Palermo

Leave a Response