Messina. Incidente autonomo sull’autostrada, 49enne perde la vita. Ferita la donna che viaggiava con lui

MESSINA – Un uomo di 69 anni è morto sull’autostrada Messina-Catania in un incidente stradale, mentre una donna di 54 anni che si trovava sul sedile riservato al passeggero, è rimasta gravemente ferita. L’incidente si è verificato questa mattina alle 8.30. L’uomo si trovava alla guida di una Suzuki ”Slash” ed era diretto a Messina. I due provenivano dalla loro città di origine, Agrigento. In base i rilievi degli uomini della Polstrada della sezione di Giardini Naxos,si è trattato di un incidente autonomo. Il conducente ha perso il controllo della vettura quando ancora stava percorrendo la galleria ”Barune”, al chilometro 8 della Messina-Catania, tra le frazioni di Giampilieri Marina e Briga. Dopo aver urtato le pareti del tunnel, il mezzo è uscito dal lato della corsia di marcia, andando a schiantarsi contro il guard rail. L’uomo è morto sul colpo, mentre la 54enne ha riportato gravissime ferite ad una gamba e si trova adesso ricoverata al Policlinico. Per estrarre dall’abitacolo il 69enne si è reso necessario l’intervento dei vigili del fuoco.

Leave a Response