Alì Terme. Nina Di Nuzzo premiata a Catania

CATANIA – Si è svolta a Catania, presso la sala refettorio del Palazzo della Cultura, la cerimonia di premiazione del premio “Thrinakìa”, concorso internazionale di scritture autobiografiche dedicate alla Sicilia. Il primo premio, per la sezione autobiografie, è stato assegnato a Nina di Nuzzo, presidente della “Banca del Tempo” di Alì Terme, che ha partecipato con una raccolta di racconti, ancora inedita, intitolata “Dicìa me’ nonna”. La giuria della prima edizione del concorso era presieduta da Orazio Maria Valastro, presidente dell’organizzazione di volontariato “Le stelle in tasca” e ideatore dell’iniziativa. Le opere vincitrice entreranno a far parte dell’Archivio della memoria e dell’immaginario siciliano.

Leave a Response