S.Teresa. Gli alunni della terza classe della scuola primaria “Muscolino” realizzano il “museo a scuola”

S. TERESA DI RIVA – Un museo di oggetti antichi, risultato di un lavoro di raccolta di arnesi di un mondo ormai perduto e di attività di ricerca storica riferite al territorio della nostra riviera. Il progetto, denominato “museo a scuola” è stato realizzato dagli alunni della terza classe della scuola primaria del centro “Felice Muscolino”, coadiuvati dalle insegnanti Maria Concetta Muscolino, Maria Rosaria Pizzolo, Rita Puglisi e Carmelina Pavone. Tutta opera dei docenti e dei piccoli studenti che hanno messo a disposizione gli antichi oggetti. Il museo ha prima di tutto una valenza formativa: gli alunni hanno imparato divertendosi: per ogni singolo utensile, i piccoli hanno raccolto varie informazioni: nome, uso o funzionamento, quando veniva utilizzato, che cosa si usa oggi al suo posto. La realizzazione del museo è stata occasione per coinvolgere e responsabilizzare la scolaresca, promuovendo un autentico lavoro di gruppo; inoltre sono stati messi a confronto i musei di oggi con quelli di ieri. Tanti sono stati i reperti antichi messi in esposizione utilizzati dai nonni e bisnonni in un tempo assai lontano, dal grammofono alla radio, dal ferro da stiro a carbone al telefono, dal tegame di terracotta al lume a petrolio, dal telaio per il ricamo al macinino da caffè, dal fuso usato per la lana, alla zappa utilizzata per la terra. Gli alunni hanno mostrato molto interesse ed entusiasmo nell’allestire questo simpatico museo, poiché sono stati i veri protagonisti che per la prima volta con molto impegno hanno ricercato strumenti e attività lavorative che testimoniano la fatica del lavoro quotidiano dei contadini, delle massaie e l’arte secolare degli artigiani del comprensorio jonico e più in generale rispecchiano la cultura del mondo dei nostri antenati . Il dirigente scolastico Dr. Domenico Genovese si è congratulato con gli alunni e con i docenti per l’attività realizzata. Insomma, un piacevole ritorno al passato, tra divertimento e istruzione.

Leave a Response