La messinese Giulia Arena conquista la corona di Miss Italia 2013

MESSINA – La città dello Stretto, da ieri, ha la sua seconda Miss Italia. Dopo Anna Kanakis nel 1977 è toccato a  Giulia Arena, 19 anni. Con la sua chioma biondo cenere e gli occhi verdi ha convinto la giuria del Pala Arrex di Jesolo al termine di una lunga diretta condotta dagli attori Massimo Ghini e Cesare Bocci, assieme alla ex miss Francesca Chillemi. La serata della 74esima edizione del concorso di bellezza è andata in onda su La7 al grido di “ne nude ne mute”, in risposta alle tante polemiche scatenatesi sulla kermesse. Giulia, 1,70 cm si è scontrata in finale con un’altra conterranea, Fabiola Speziale,  di Agrigento. Terza classificata, «la mamma» Federica Ciocci, sarda. La Arena si è diplomata al liceo Seguenza di Messina e frequenta la facoltà di Giurisprudenza all’Università cattolica di Milano. Niente lacrime al momento della premiazione:  Giulia, volitiva e determinata ha avvertito: “Ho marcia ingranata, questo è solo l’inizio”. Attenti dunque, la nuova miss italia è decisa a raggiungere traguardi importanti… NEL TG90 DI OGGI, 28 OTTOBRE, IL SERVIZIO INTEGRALE

Leave a Response