Taormina. Vie di fuga, il progetto potrebbe essere pronto entro il 2013

TAORMINA – Tiene banco a Taormina la questione relativa alle vie di fuga il cui progetto dovrebbe essere redatto entro l’anno. Le zone interessate sono quelle dei Cappuccini , Fontana Vecchia, Branca e Zappulla. Obiettivo dell’amministrazione è quello di realizzare un collegamento diretto con l’area sottostante di contrada Lumbi, per bypassare l’imbuto di Via Cappuccini. L’opera riguarderà anche i 400 alunni dell’istituto comprensivo 1 e quelli che frequentano l’unica ala rimasta aperta della scuola materna Vittorino da Feltre. L’intenzione è quella di creare un bypass di circa 100 metri che decongestionerebbe il traffico in uno dei punti nevralgici di Taormina. Per la realizzazione del progetto Palazzo dei Giurati dovrebbe effettuare un esproprio di 20 metri. L’obiettivo finale è quello di realizzare una via alternativa alla Cappuccini che in questo momento è l’unica strada d’accesso ai vari quartieri che contano oltre 1000 residenti. Secondo l’amministrazione la via di fuga dovrebbe essere realizzata a senso unico, a scendere verso la zona Lumbi. Il costo dell’opera, fanno sapere da Palazzo dei Giurati – non dovrebbero essere esorbitanti. Un aspetto questo che in tempi di crisi è tutt’altro che secondario. NEL TG90 DI OGGI, 21 OTTOBRE 2013, IL SERVIZIO E L’INTERVISTA CON L’ASSESSORE AI LAVORI PUBBLICI ENZO SCIBILIA 

Leave a Response