Sport. Esordio in B2 dell’Effe Volley, ospite al Palabucali il Pizzo dream

S. TERESA. Ciak, si gioca! Alle 18 e 30 il Palabucalo sarà il palcoscenico della gara d’esordio dell’Effe Volley nel campionato di B2, serie in cui la compagine santateresina ritorna dopo 24 lunghi anni di attesa. Le ragazze del tecnico Andrea Caristi si troveranno di fronte il ripescato Pizzo dream team volley. Non è disponibile solo Simonetta Casale, mentre è in fase di recupero la centrale Valentina Cicala. Tutte le altre sono disponibili, a partire da Sara Casale, la forte schiacciatrice formatasi nelle giovali del S. Teresa e poi migrata in altre squadre, girovagando per dieci anni lungo l’Italia intera. Torna a S. Teresa anche Matilde Mercieca, dopo 4 anni di prestiti, in cui ha calcato tanti campi di serie B. I gradi di capitano sono stati assegnati ad una colonna dell’Effe, che lo scorso anno ha contribuito alla promozione: Alessandra Maccarrone, ruolo schiacciatrice. Al loro fianco le riconfermate Andreea Serban, Alessandra Munafò e Gabriella Girone (banda, centrale e alzatrice). Per quanto concerne i nuovi arrivi, si sono già bene inserite anche la schiacciatrice Verdiana Saporito (ex Savio), l’alzatrice Svetla Angelova (ex Cefalù), ed i liberi Valeria Sterrantino e Floriana Cosentino. “Sappiamo che sarà dura – esordisce alla vigilia in sala stampa il capitano Maccarrone – ma siamo molto motivate. Siamo una matricola e dobbiamo adattarci alla nuova realtà. Confidiamo molto nel lavoro svolto e che continueremo a svolgere –  conclude il capitano – e, soprattutto, sul calore dei nostri tifosi”. Tifosi che sono in fibrillazione e pronti a sfoderare una fantasmagorica coreografia. Al Palabucalo è previsto il tutto esaurito.

Leave a Response