Roccalumera. Discarica, la minoranza chiede un Consiglio in seduta aperta

ROCCALUMERA – La minoranza consiliare di Roccalumera continua ad esprimere con chiarezza e fermezza il proprio dissenso in merito alla decisione di realizzare un impianto di biostabilizzazione nel Comune di Pagliara a ridosso del territorio di Roccalumera.
Tale posizione era già stata espressa in maniera altrettanto chiara con una nota stampa lo scorso 5 ottobre e due giorni dopo era stata avanzata richiesta di convocazione di consiglio comunale aperto.
A seguito di un breve dibattito apertosi nella seduta consiliare dello scorso 10 ottobre, in occasione di un altro argomento inerente la raccolta rifiuti, è emersa la volontà di tutta l’Amministrazione Comunale, senza distinzione tra minoranza e maggioranza, di dire no ad una scelta non condivisa e che si ripercuoterebbe negativamente sullo sviluppo socio-economico futuro anche del nostro territorio.
A conferma di quanto sostenuto, la minoranza vuole dare un proprio contributo attivo e fattivo per la risoluzione di tale problematica e ieri ha sollecitato il sindaco ed il presidente del Consiglio a convocare il Consiglio comunale in seduta aperta per informare e coinvolgere quanto più possibile i cittadini ed insieme, in maniera cosciente, individuare un percorso condiviso che passi anche tramite la costituzione di un comitato “veramente” spontaneo dei cittadini, evitando così qualsiasi speculazione politica.
La minoranza, inoltre, pensa che su un argomento così delicato per il futuro della nostra collettività, occorra abbandonare l’ascia di guerra e dialogare in maniera serena e costruttiva seduti attorno ad un tavolo, sia a Roccalumera che, soprattutto, fuori Roccalumera, con gli altri enti interessati da questa iniziativa.
I consiglieri Rita Corrini Giuseppe Melita, Maria Grazia Saccà, Mauro Sparacino, Antonella Totaro ritengono sia anche necessario interloquire con l’assessorato regionale competente in materia per rappresentare le perplessità ed i problemi che una scelta del genere, se attuata, avrà sul territorio.
“Qualsiasi ulteriore o diversa iniziativa che l’Amministrazione Comunale vuole portare avanti – spiega la minoranza – in maniera condivisa, per affrontare e risolvere il problema ci vedrà assieme per Roccalumera”.

Leave a Response