L’associazione “Imprenditori per Taormina” critica l’Amministrazione

TAORMINA – L’associazione “Imprenditori per Taormina”, presieduta da Franco Parisi, ha contestato il mancato invito ad un tavolo sul turismo organizzato dall’Amministrazione. “Abbiamo saputo – si legge in una nota dell’Associazione Imprenditori – di una riunione programmatica sul turismo a Palazzo Corvaja a cui hanno preso parte il vicesindaco Salvo Cilona e vari rappresentanti delle forze imprenditoriali, tra cui Sebastiano De Luca di Confindustria Alberghi e Italo Mennella di Associazione Albergatori. A tal riguardo, non si può tacere il disappunto della scrivente Associazione Imprenditori per il mancato invito a presenziare all’incontro, in quanto la programmazione turistica costituisce un unicum. L’incontro si è ripetuto un’altra volta senza che gli Imprenditori ricevessero l’invito. Il mancato coinvolgimento della più importante associazione di categoria, che coinvolge circa un centinaio di operatori del turismo, crea una breccia nei rapporti tra soggetti economici ed Amministrazione – conclude l’associazione “Imprenditori per Taormina” – con gravi ripercussioni sulla partecipazione e sulla collaborazione in ordine alle attività turistiche”.

Leave a Response