S. Teresa. Condono per Ici/Imu su aree edificabili

S. TERESA – L’Amministrazione comunale ha deciso di varare un provvedimento per il condono relativo ai tributi Ici/Imu non pagati negli anni precedenti relativamente alle aree edificabili. L’argomento sarà esaminato nel corso del prossimo Consiglio comunale, convocato ad hoc dal presidente Danilo Lo Giudice. All’ordine del giorno dell’assemblea cittadina, che si riunirà il 14 ottobre alle ore 19 nei locali di villa Crisafulli-Ragno, figura infatti soltanto il “Regolamento per la definizione automatica ed agevolata (condono) dell’imposta comunale sugli immobili (Ici) relativamente alle aree edificabili”. “Stiamo cercando di trovare le giuste ed equilibrate soluzioni per i proprietari di aree edificabili che non hanno mai pagato l’Ici o hanno pagato un importo nettamente inferiore al dovuto”, ha spiegato il sindaco Cateno De Luca. Il condono, secondo i dati in possesso dell’Amministrazione comunale, dovrebbe consentire un recupero di almeno 2,5 milioni di imposte evase.

Leave a Response