Taormina, un organigramma di ruoli e contributi per rinforzare l’esecutivo

 Taormina -Al fine di rafforzare l’azione di governo cittadino e focalizzare il confronto sulle reali esigenze della comunità taorminese, il gruppo politico “Taormina Futura”, ha varato un autentico organigramma di ruoli e contributi, impegnando complessivamente una squadra di ben 35 attivisti, a supporto dell’azione politica coordinata da Bruno De Vita e dell’azione amministrativa dell’Assessore Andrea Carpita. Accanto alla figura del Coordinatore opereranno una Segreteria organizzativa, un’Assemblea formata da tutti i candidati, gli amici ed i simpatizzanti; un direttivo composto da 9 unità (Nino Lo Monaco, Luisa Greco, Dino Papale, Salvatore Valerioti, Mario Castorina, Stefano Loria, Maurizio Gullotta, Carmelo Briguglio ed il coordinatore stesso) a cui si sommano di diritto l’assessore ed i consiglieri comunali.A supporto dell’azione dell’Assessore e più in generale dell’intera amministrazione, sono invece stati costituiti alcuni gruppi di lavoro che, ha spiegato il Coordinatore De Vita, opereranno in “progress” favorendo possibili ed auspicabili ulteriori apporti, a stretto contatto con l’Assessore, i consiglieri comunali ed il Coordinatore politico”. Il gruppo “Bilancio, Finanze e Patrimonio”, coordinato da Luisa Greco, sta già lavorando per determinare un contenimento dei costi, l’attivazione dello Sportello Unico delle Entrate, un piano di utilizzo e gestione del Patrimonio, un bando pubblico per la gestione del Palacongressi; il gruppo “Urbanistica, Infrastrutture e Suap”, coordinato da Nino Lo Monaco, sta invece supportando l’azione dei consiglieri comunali su tematiche di grande rilevanza quali: Decisa, Zona b7, Campo da Golf, Le Rocce, Revisione PRG ed Ufficio di Piano; pianificazione delle autorizzazioni commerciali, controllo sulle chiusure invernali, Regolamentazione dei Suoli Pubblici, Sistemazione e gestione degli impianti sportivi sono invece al vaglio del gruppo “Commercio e Sport”, coordinato da Mario Castorina. A breve verrà dato il via ad altri gruppi di lavoro, quali ad esempio: “Informatica”, che punta alla completa gestione informatizzata degli atti comunali per arrivare alla automatica pubblicazione sul sito istituzionale; “Attività Produttive e aree decentrate”; “Politiche comprensoriali”; “Turismo”; “Contenzioso”. “L’obiettivo di fondo – ha aggiunto De Vita – è quello di rilanciare l’economia della città, operando anche mediante un significativo rinnovamento dell’azione amministrativa”.  “Nelle prossime settimane – ha concluso De Vita – confronteremo le nostre proposte al tavolo politico, che rappresenta il luogo delle decisioni della nostra coalizione, mentre posso già annunciare che nei prossimi giorni subentrerà in Consiglio Comunale Tanino Carella, il cui contributo di esperienza politica è una risorsa preziosa per noi e per l’intera coalizione.

Leave a Response