Unione dei Comuni. E’ Sebastiano Ravidà il nuovo presidente del Consiglio

E’ Sebastiano Ravidà, consigliere comunale di Mandanici,  il nuovo presidente dell’assemblea dell’Unione dei comuni delle Valli joniche dei Peloritani. Succede a Carmelo Spadaro, ex consigliere comunale di Roccalumera, che si era dimesso a giugno, in concomitanza con le elezioni amministrative. Dopo tre mesi di vacanza istituzionale, l’assemblea dell’Unione ha provveduto ad eleggere il nuovo presidente. Ravidà ha ottenuto 14 preferenze. Alla presidenza erano candidati anche Fabio Orlando, presidente del consiglio di Roccafiorita e Claudio Smiroldo , consigliere comunale di Forza d’ Agrò. Dopo la prima votazione è stato lo stesso Fabio Orlando a ritirare la propria candidatura e proporre quella di Ravidà, che già aveva ottenuto la maggior parte dei consensi.  Fumata nera, invece, per la carica di vice presidente, poiché nessun candidato è riuscito ad ottenere il quorum necessario. Se ne discuterà nella prossima assemblea dell’Unione, in cui, oltre al vice presidente dovranno essere eletti anche i revisori dei conti.

Leave a Response