S. Teresa. Lunedì in Consiglio le interrogazioni della minoranza

S. TERESA – Lunedì alle 18 tornerà a riunirsi il Consiglio comunale, dopo la seduta-fiume dello scorso 29 luglio con lo scontro tra il sindaco De Luca e la minoranza e il conseguente abbandono dell’aula da parte di quest’ultima. Proprio per questo motivo non vennero discusse le cinque interrogazioni presentate dalla minoranza e che adesso sono state nuovamente inserite all’ordine del giorno. La seduta si aprirà con l’approvazione del protocollo d’intesa tra i Comuni della Val d’Agrò finalizzato alla realizzazione dello svincolo autostradale nella cittadina jonica. Successivamente l’assemblea approverà la modifica del Regolamento per le Consulte Comunali, proposta dal sindaco che ha deciso di ridurre da sei a tre gli organismo consultivi che saranno istituiti. Le interrogazioni della minoranza riguardano: la disastrosa situazione della segnaletica stradale, la richiesta di isola pedonale nella parte bassa di via Sparagonà, la gestione degli impianti sportivi, i mancato lavaggio e disinfezione dei cassonetti per i rifiuti e le condizioni di sicurezza dell’ex discarica Vallone Abramo.

 

Leave a Response