Droga, tre arresti a Roccalumera, Giardini e Gaggi

Tre arresti per droga in distinte operazioni a Roccalumera, Giardini Naxos e Gaggi. A Roccalumera un 25enne originario di Belpasso, Mirko Presti, è finito in manette per possesso di cocaina. La droga è stata ritrovata all’interno della sua abitazioni, in una via del centro di Roccalumera, durante un’operazione condotta dai militari dell’Arma. Effettuate numerose perquisizioni veicolari e personali. Ieri notte, intorno alle 2, i carabinieri hanno bussato alla porta del giovane catanese e all’interno della camera da letto ha rinvenuto circa 5 grammi di cocaina e circa 7 grammi di un’altra sostanza verosimilmente utilizzate per tagliare la droga. Per Presti, operaio già noto alle forze dell’ordine, sono scattate le manette con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. Stessa accusa di cui dovrà rispondere il 22enne Salvatore Giustolisi, residente a Gravina di Catania, commerciante già noto alle forze dell’ordine. E’ stato fermato all’interno di una discoteca di Giardini Naxos. Indosso aveva circa venti grammi di marijuana ed una dose di cocaina, pronti, secondo i militari dell’Arma, per essere immessi in commercio. Sequestrati 125 euro ritenuti provento dell’attività illecita. Un arresto anche a Gaggi effettuato dai carabinieri della stazione di Graniti. Un 18enne di nazionalità ucraina, Sergiy Belyaev, è stato fermato mentre transitava a bordo di un’utilitaria lungo la Ss185 nei pressi di contrada Malospirito. All’interno di uno zaino i carabinieri hanno trovato 46 grammi di marijuana. Per il 18enne, incensurato e in possesso di regolare permesso di soggiorno, sono scattate le manette. Un 19enne catanese che si trovava con lui a bordo dell’autovettura è stato denunciato alla Prefettura perché trovato in possesso di un grammo di marijuana.

Leave a Response