Alì Terme. ”Notte Rosa”, appuntamento rinviato a martedì prossimo

ALI’ TERME – La pioggia ha ”cancellato” la tanto attesa ”Notte rosa” in programma sul lungomare ieri, sabato, giorno di San Lorenzo. Il maltempo, però, ha solo costretto gli organizzatori a rinviare l’evento alle ore 21 di martedì 13 agosto. Non ci saranno, forse, le stelle cadenti ma sarà ugualmente una notte da non dimenticare soprattutto per i giovani, che anche in questa occasione si sono arrotolate le maniche mettendosi a disposizione per abbellire i quasi due chilometri della stupenda passeggiata a mare. Lo hanno fatto anche  in  altre occasioni e sempre gratuitamente, per consentire l’allestimento del cartellone dell’interessante e più che  dignitosa ”Estate aliese”. Senza di loro, il Comune a corto di risorse, avrebbe dovuto rinunciare a quasi tutte le iniziative. E come al solito in azione  si sono visti anche  gli amministratori comunali, gli assessori Marco Di Nuzzo e Carmelo Sparacino, i consiglieri Santina Sterrantino, Rita Cicala Favaloro, Agata Manganaro  e molti altri. Una vera squadra operativa della quale fanno parte anche le ”esterne” Luisa Manganaro e Antonella Caprino, la cui voglia di fare ha contagiato molti altri. Anche la ”Consulta permanente dei giovani” con il dinamico presidente Angelo Barbera, si è prodigata senza nulla pretendere. I ragazzi del sodalizio hanno dato il meglio, vitalità e voglia di fare per garantire un’estate di spettacoli d’intrattenimento che, finora, nulla hanno da invidiare a quelli ”prodotti” nei centri vicini. Tornando alla ”Notte rosa” di dopo doamni sera, si prevede una invasione di visitatori, molti dei quali provenienti dall’hinterland ionico e da Messina.  Ad essere impegnati nella ”kermesse rosa” musicisti, artisti di strada, pittori, animatori, ritrattisti. Il tutto sottolineato da tanta musica live. E così come dice lo slogan  della locandina, martedì ”Tutto diventa rosa”.  Saranno soprattutto i giovani come me ad affollare  la passeggiata a mare, dice l’assessore Marco Di Nuzzo, alla ricerca di un momento di sano divertimento. ”Non rimarranno delusi – aggiunge Di Nuzzo  – perché la location scelta, il lungomare, è di per sé uno spettacolo naturale di grande suggestione. E poi sarà una festa di suoni e colori, che si protrarrà fino alle luci dell’alba di mercoledì. Insomma,  una maratona all’insegna della spensieratezza. Non ci siamo dimenticati dei più piccoli e  meno giovani – ha concluso Di Nuzzo – ai quali abbiamo riservato spazi  d’intrattenimento”.  Allestiti inoltre alcuni stand espositivi di prodotti vari, frutto dell’inventiva e del lavoro di artigiani locali. Insomma,  il conto alla  rovescia è già partito per dare il via  ”alla notte magica” tinta di rosa, con protagonisti indiscussi i ragazzi  aliesi.

Leave a Response