Mongiuffi. Rate tares, ok del Consiglio. La prima scadenza il 31 agosto

MONGIUFFI MELIA – In attesa di conoscere l’importo che graverà’ sulle tasche dei cittadini di Mongiuffi Melia  in merito alla Tares, l’argomento e’ stato già trattato in consiglio comunale. Secondo quanto stabilito il versamento del tributo avvera’ in tre rate: la prima con scadenza il 31 agosto, la seconda il 31 ottobre e la terza a saldo il 31 dicembre. Le prime due rate in acconto e calcolate con il regime della vecchia Tarsu dovranno essere versate tramite l’apposito modello presso qualsiasi ufficio postale.L’ultima rata del 31 dicembre sarà determinata applicando le tariffe che saranno deliberate per l’anno 2013 per la Tares( che ancora non sono state stabilite)detraendo l’importo delle prime due rate. Contestualmente al versamento della stessa, il contribuente sarà tenuto al versamento della maggiorazione di 30 centesimi al metro quadrato. Il gruppo di minoranza visto ancora la poca chiarezza in merito all’argomento,visto il periodo di crisi al fine di non gravare ulteriormente sulle tasche dei cittadini ha proposto di rinviare il primo acconto al mese di settembre. La proposta e’ stata bocciata dalla maggioranza del sindaco Rosario D’Amore che ha preferito confermare le scadenze così come proposte inizialmente, naturalmente con il voto contrario del gruppo di minoranza.

Leave a Response