S. Teresa. Oggi la cerimonia del Premio di Narrativa

S. TERESA – Serata culturale, oggi alle 19, nel parco pubblico Unità d’Italia, il giardino di Villa Crisafulli-Ragno. L’iniziativa è dell’Università delle Tre Età di S. Teresa, presieduta dal giornalista Carmelo Duro. L’incontro si articolerà in due parti. Nella prima si trarranno le conclusioni dell’anno accademico concluso il 18 giugno scorso e si consegneranno gli attestati di frequenza ai soci che hanno seguito le conferenze-lezioni. La seconda parte, invece, riguarda l’ufficializzazione dei vincitori della prima edizione del premio di narrativa “Unitre S. Teresa di Riva”. Il premio è composto di due sezioni, una “giovani” ed una “adulti”, ed ha visto una larga partecipazione di concorrenti. Tredici gli elaborati che concorrevano per la sezione “adulti” e sei per i “giovani”. Verranno premiati i primi tre per ogni sezione. Per quanto riguarda gli adulti, i premi consisteranno in sculture dei maestri Nino Ucchino ed Enico Salemi Scarcella e una pittura ad olio dell’artista Licinio Fazio. Le opere sono state donate dagli autori. Il premio di narrativa si avvale del patrocinio del Club Unesco di Taormina-Valli d’Alcantara e d’Agrò e dal prossimo anno sarà intitolato al prof. Giuseppe Cavarra. Lo ha stabilito l’assemblea dei soci di Unitre. Scomparso nel 2012, il prof. Cavarra è una personalità altamente rappresentativa della cultura siciliana: insigne letterato e dialettologo, è stato inoltre apprezzato scrittore, poeta critico letterario. Il premio di narrativa non ha precedenti nella riviera jonica ed è stato accolto con grande favore negli ambienti letterari locali e della città di Messina.

Leave a Response