Taormina. Terremoto burocratico, escluse 7 liste e 3 candidati sindaco

TAORMINA – Uno tsunami burocratico che potrebbe stravolgere il futuro politico di Taormina. La Commissione elettorale ha escluso tre dei sei candidati a sindaco per le Amministrative del 9 e 10 giugno. Fatte fuori  7 delle 13 liste in corsa. La Commissione elettorale ha escluso Francesca Gullotta e le due liste collegate “Il Megafono” e “Patto Democratico”, Jonathan Sferra e la sua lista “Avanti Taormina” , Cesare Restuccia con la sua lista “Rinnovare Taormina”. Escluse anche tre delle sei liste di Eligio Giardina (Lista Giardina sindaco, Taormina Futura e Taormina 2013). Nella mattinata e nel pomeriggio di ieri un interrotto via vai di candidati esclusi, numerosi esponenti politici hanno cercato di capire i motivi che hanno portato al rigetto delle liste. Qualcun altro invece, ha tirato un sospiro di sollievo dopo aver appreso che i documenti della propria coalizione erano in regola. Una vera e propria ecatombe dovuta a dei cavilli burocratici: per l’esattezza molte liste sono accomunate da un’irregolarità relativa all’allegato “5Ter” nel quale non sarebbero stati firmati alcuni atti propedeutici a cura dei delegati delle liste. Un’imprecisione che è costata l’esclusione di numerose liste. Questo quanto si legge nei verbali della commissione: “La dichiarazione di collegamento della lista dei candidati a consigliere Comunale alla candidatura di Sindaco ( allegato 5 ter) sottoscritta dai delegati di lista è priva di autenticazione in violazione dell’art. 21 del D.P.R. 28/12/2000 n. 445 e pertanto non può ritenersi valida. “L’ irregolarità sopra indicata – si legge ancora nel documento –  non è soggetta a regolarizzazione ai sensi dell’art.18 comma 2del Decreto del Presidente della Regione 20/8/1960 n. 3 in quanto trattasi di vizio di carattere sostanziale e non meramente formale e pertanto comporta l’esclusione della presente lista dalla competizione elettorale”… NEL TG90 DI OGGI, 17 MAGGIO 2013, AMPIA PAGINA DEDICATA AL TERREMOTO BUROCRATICO A TAORMINA

Leave a Response