Roccalumera. Anche Stracuzzi e Santisi hanno presentato le liste

ROCCALUMERA –  Ha aspettato fino all’ultima mattinata utile il candidato sindaco Carmelo Stracuzzi per presentare il suo “Patto generazionale” nelle mani del segretario comunale di Roccalumera. Ad sostenere Stracuzzi nella corsa alla conquista di palazzo municipale ci saranno:  Carmelo Spadaro, Franco Barletti, Natia Lucia Basile Giuseppe Campagna, Anna Maria Coglitore, Benedetta Cortese, Andrea Depu , Gaetano Langher, Francesco Maccarrone, Angela Marino , Walter Marisca (leader del movimento “Un volto nuovo”, Francesco Puglisi, Rosy Santoro, Mariangela, Savoca e Vincenzo Spadaro. In caso di vittoria Carmelo Spadaro ricoprirà la carica di presidente del Consiglio. Basile, Campagna e Barletti sono invece assessori designati. Il gruppo “Roccalumera nel cuore” che fa capo a Campagna però è rimasto orfano di tre componenti: Cisca, Vadalà, Fleres e Maccarrone sono infatti approdati nella coalizione che fa capo a Gaeta Argiroffi. “Sono molto soddisfatto – ha dichiarato Stracuzzi  – perchè abbiamo presentato una lista composta da donne e uomini di grande spessore che hanno lavorato alla stesura di un piano di sviluppo per il paese, portando la loro esperienza ed i loro valori. La nostra coalizione – ha concluso il candidato sindaco – un mix perfetto di esperienza e tanta voglia di fare”. Sul fronte avversario già nel pomeriggio di ieri l’uscente vicesindaco Francesco Santisi ha depositato i nominativi dei candidati al Consiglio comunale che lo sosterranno. La liste è denominata “Per Roccalumera” ed è composta da Santo Allegra, Maria Teresa Brancato, Rira Grazia Corrini, Thomas Crementi, Giuseppe Egitto, Claudia Rita Maria Gugliotta, Onofrio Alessio Lasciato, Ada Maccarrone, Angelo Manganaro, Giuseppe Melita, Massimo Puglisi, Maria Grazia Saccà, Antonino Scarci, Mauro Sparacino e Antonella Totaro. Assessori designati sono il consigliere comunale uscente Rita Corrini e lattuale assessore al commercio Massimo Puglisi. Francesco Santisi nella contesa elettorale potrà contare sull’appoggio del sindaco Gianni Miasi giunto al termine del suo secondo mandato e non più ricandidabile. Nella lista “Per Roccalumera” non compare il nome del consiglier provinciale Giuseppe Lombardo che aveva tentato di chiudere un accordo con Santisi. Le trattative si sono concluse però con un nulla di fatto. Ha anticipato tutti invece Gaetano Argiroffi che già lunedì ha presentato la lista che appoggerà la sua corsa alla conquista della stanza dei bottoni: a sostenerlo ci saranno l’attuale presidente del Consiglio Antonio Carmelo Garufi (capolista), Debora Miriamo Asmundo, Cosimo Cacciola, Roberta Cassisi, Elio Cisca, Santa Coglitore, Ettore Demestri, Ettore Fleres, Sebastiano Foscolo, Benedetto Giordano, Biagio Gugliotta, Marco Maccarrone, Simona Saccà, Tindara Saitta e Andrea Vadalà. L’ex sindaco è riuscito ad aggregare anche tre dei sei consiglieri di “Roccaluemra nel cuore”  oltre ad alcuni membri dissidenti della maggioranza.

Leave a Response