S. Teresa. Tre donne travolte da un’auto sul lungomare

S. TERESA – Erano ferme accanto ad una pensilina dell’autobus quando sono state travolte da un’auto in transito. L’incidente è accaduto ieri mattina, intorno alle 6, sul lungomare della cittadina jonica, all’incrocio con via Pozzo Lazzaro. Delle tre donne coinvolte, la più grave, una 36enne di S. Teresa, è stata trasportata al “S. Vincenzo” di Taormina dove i sanitari le hanno medicato le ferite riportate (30 giorni la prognosi). Le altre due, entrambe 42enni, di S. Teresa e Savoca, sono state invece curate al locale Pte e hanno avuto rispettivamente 7 e 5 giorni di prognosi per le contusioni riportate agli arti inferiori. L’auto era condotta da un 29enne rumena che stava rientrando dal lavoro e procedeva in direzione Messina. Secondo una prima ricostruzione di fatti, la conducente del mezzo non si sarebbe accorta della presenza delle tre donne, ferme nei pressi della pensilina dopo aver accompagnato i propri figli in partenza per una gita scolastica. Sul posto sono giunti i vigili urbani e i sanitari del “118” che dopo aver prestato le prime cure hanno trasportato la ferita più grave all’ospedale “S. Vincenzo” di Taormina. Anche la 29enne rumena, in stato di choc dopo l’incidente, è stata assistita dal personale sanitario.

 

Leave a Response