Roccalumera. Si delinea il quadro politico in vista delle Amministrative

ROCCALUMERA – Manca l’ufficialità, ma in vista delle amministrative a Roccalumera i giochi sembrano ormai fatti. Tra incontri, confronti e manovre politiche per sancire possibile alleanze, il quadro politico nella cittadina ionica si sta lentamente delineando. L’unico candidato sindaco ufficiale rimane il capogruppo d’opposizione Pippo Campagna. Fin qui niente di nuovo. La sorpresa potrebbe essere invece sul fronte delle alleanze: sembra ormai sancito l’accordo tra “Roccalumera nel cuore” e il gruppo che fa capo all’attuale presidente del Consiglio Antonio Garufi che da tempo ha rotto con il sindaco Miasi. All’interno ci sarebbero però delle resistenze. A sostenere la corsa di Campagna ci sarebbe anche il consigliere provinciale Biagio Gugliotta. Sul fronte della maggioranza l’uscente Miasi (non più ricandidabile) schiererà il suo attuale vice Franscesco Santisi che è al tavolo delle trattative con la compagine di Santino Metauro “Ricostruiamo Roccalumera”. C’è poi la novità rappresentata dal movimento capeggiato dall’imprenditore Walter Marisca e da Carmelo Stracuzzi “Un volto Nuovo” neanche troopo nuovo però visto che in un primo momento si era pensato a GaetanoArgiroffi come candidato sindaco del neo movimento. L’ipotesi sembra però essere tramontata. Il possibile ritorno in campo dell’ex primo cittadino però non sarebbe da sottovalutare. Argiroffi, che sarebbe in cerca di alleanze, sarebbe seriamente intenzionato a tornare sulla scena politica e si sarebbe già seduto al tavolo delle trattative con Campagna e con il gruppo di Sicilia Vera. E proprio a Lombardo e compagni non sarebbe gradito il nome dell’ex primo cittadino. Il consigliere provinciale, intanto sta facendo prove di dialogo con il gruppo “Roccalumera nel cuore” e con il comitato ” Un volto nuovo” con il quale ci sarebbe un feeling particolare.

Leave a Response