Taormina. Dall’Asm ad Impregilo, conferenza stampa – fiume di Raneri

TAORMINA  – E’ un fiume in piena il presidente del Consiglio Eugenio Raneri che nel corso della conferenza stampa che si è svolta ieri nei locali dell’oratorio dei Salesiani, ha toccato i temi più scottanti che riguardano la Città del Centauro. Raneri, affiancato da Cettina Rizzo, ha annunciato a 3 mesi dalle amministrative lo scioglimento del comitato “Tu Protagonista” poiché – hanno spiegato i due – sono venuti meno i presupposti di strategia politica e dei processi decisionali con gli altri componenti del movimento. Raneri e Rizzo nel corso dell’incontro hanno lanciato accuse ben precise agli ormai ex compagni d’avventura  denunciando una mancanza di affidabilità ed il rifiuto di crescere ed aprirsi verso la società. Prossimo obiettivo adesso, è quello di realizzare una coalizione civica, anche se il futuro politico appare ancora incerto. Nel corso della conferenza stampa a cui erano presenti alcuni consiglieri e assessori comunali oltre al liquidatore Cesare Tajana, Eugenio Raneri ha inoltre fatto un excursus amministrativo preciso e puntuale: dalla gestione dell’Asm , passando per l’intricato lodo Impregilo e il piano di riequilibrio finanziario per finire con la messa in vendita degli immobili dei Salesiani. Una parentesi il presidente del Civico consesso l’ha dedicata anche allo sviluppo edilizio di via Pirandello.”Proprio qui– specifica Raneri –  è stato infranto un vincolo di inedificabilità che vige dai tempi dell’amministrazione Bolognari”. NEL TG90 DI OGGI, 14 FEBBRAIO, L’INTERVISTA INTEGRALE AL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO EUGENIO RANERI

Leave a Response