Giardini Naxos. Incontro della consulta giovanile contro le mafie

GIARDINI NAXOS – La Consulta giovanile del comune di Giardini Naxos ha organizzato un incontro con l’associazione Libera, associazione contro le mafie nei locali della biblioteca comunale della cittadina naxiota. Al centro del meeting la possibilità di costituire un presidio anche nella nostra zona. Presenti all’incontro numerose associazioni del comprensorio: La bottega del rumore, Rinascita Naxiota, Circolo Legambiente Valle-Alcantara, Comitato Maria Bovi, Donne di Gaggi, Naxos Enterteinment, Proloco di Giardini Naxos. La biblioteca comunale per l’occasione era gremita da numerosi ragazzi che hanno voluto partecipare all’evento convinti che la lotta alla mafia passa anche attraverso una grande collaborazione da parte di tutti i singoli membri della società. Soddisfatto Luca Buzzurro, presidente della consulta giovanile: “Abbiamo ascoltato con molta attenzione le parole di Veronica Taschetti (coordinamento regionale Libera Sicilia) e Tiziana Tracuzzi (responsabile di Libera formazione di Messina), – ha detto –  che con loro testimonianze abbiamo capito cosa significa lotta alle mafie, come ognuno di noi deve giorno per giorno scardinare il sistema mafioso che ha fatto migliaia di vittime nella storia. Oggi – prosegue Buzzurro –  l’importanza di creare una rete di liberi cittadini che possa dire no alla mafia è diventata un’esigenza non più rimandabile”. Durante l’incontro si è discusso dell’individuazione delle priorità per il nostro territorio. E’ già in programma un’altra riunione per decidere insieme quali strategie adottare  per poter concretizzare la nascita di un presidio di Libera a Giardini naxos.

Leave a Response