Roccalumera. Il sindaco: ‘Per il Palatenda c’è un progetto di 950mila euro’

ROCCALUMERA – «Sul Palatenda esiste un progetto che prevede lavori per 950mila euro, già presentato all’assessorato regionale al Turismo il 30 settembre dell’anno scorso. Siamo in attesa della pubblicazione della graduatoria per sapere quando inizieranno i lavori».
Ha replicato con una nota il sindaco, Gianni Miasi, all’interrogazione presentata dai consiglieri del gruppo «Roccalumera nel cuore» e per la quale è stata chiesta risposta orale nella prossima seduta del civico consesso sulle condizioni in cui versa l’impianto di via Collegio adiacente il campo di calcio. La palestra, una tensostruttura, è da un anno senza tetto, volato via lo scorso gennaio in seguito a forti raffiche di vento. L’impianto, già inagibile per le gare ufficiali, da 12 mesi lo è anche per gli allenamenti. Esiste solo lo scheletro. «Abbiamo presentato a Palermo un progetto esecutivo – spiega Miasi – per l’adeguamento dell’intero centro sportivo alle norme vigenti. L’elaborato prevede infatti anche il rifacimento delle strutture murarie, la realizzazione degli spogliatoi per atleti e disabili e la sistemazione del campo di calcio con la messa a norma della tribuna e la posa del manto in erba». Al momento della presentazione del progetto alla Regione la palestra non era stata ancora danneggiata dagli eventi atmosferici ed esisteva anche il tetto. Per il primo cittadino, comunque, questo non dovrebbe essere un problema: «Una volta ottenuto il finanziamento – sostiene – presenteremo una variante».
Al sindaco era stato chiesto se l’Amministrazione avesse predisposto progetti. «Ebbene sì – taglia corto -addirittura 3 anni addietro. Questo ci dà il senso con quale… celerità vengano spesi i fondi europei».

Leave a Response