S. Teresa. Aule troppo piccole, sciopero al liceo Scientifico

S. TERESA – Studenti della riviera jonica in piazza, ieri mattina, per esprimere solidarietà ai colleghi del liceo scientifico “Caminiti” che lunedì, con un sit in nel cortile dell’istituto scolastico, avevano protestato contro le condizioni proibitive in cui sono costretti a seguire le lezioni. In particolare contro i problemi di sovraffollamento delle anguste aule (ci sono stanze di pochi metri quadrati che ospitano fino a trenta studenti) e contro la mancanza di condizionatori che ha reso insopportabile fare lezione con il gran caldo di questi giorni. A sostegno degli studenti dello Scientifico sono arrivati anche da Furci,  Letojanni e Taormina e tutti, una volta presa la parola, hanno sottolineato i disagi patiti nei rispettivi plessi scolastici. La protesta è destinata ad andare avanti. Gli studenti si sono ripromessi di organizzare un sit in a Messina davanti alla sede della Provincia Regionale. Quelli dello Scientifico chiedono a gran voce notizie certe sulla tanto attesa realizzazione di un nuovo plesso.
AMPIO SERVIZIO E INTERVISTE NEL TG90 DEL 2 OTTOBRE 2012

Leave a Response