Castelmola. Raid vandalico nei locali del Comune. E’ il secondo episodio

CASTELMOLA – Un altro raid vandalico la scorsa notte nei locali del Municipio Il secondo da quando lo scorso maggio si è insediata l’amministrazione del sindaco Orlando Russo. I malviventi dopo aver forzato la porta d’ingresso si sono introdotti negli uffici comunali. Sono state rubate 3 pistole in dotazione al corpo dei vigili urbani. Le armi erano custodite in una cassaforte che è stata aperta con la fiamma ossidrica. Lo stesso metodo è stato utilizzato dai vandali per aprire la cassaforte dove erano custoditi i 6milan euro che sono stati rubati. Ad accorgersi del raid sono stati i dipendenti comunali che intorno alle 7 di questa mattina hanno subito allertato il sindaco Orlando Russo. Sul posto sono immediatamente intervenuti i carabinieri della compagnia di taormina che indagano sul fatto. Intimidazione o semplice atto vandalico? Preoccupato il sindaco Orlando Russo che però assicura: “Non mi piegherò, voglio vederci chiaro” NEL TG 90 DI OGGI, 18 SETTEMBRE, L’INTERVISTA AL SINDACO ORLANDO RUSSO

Leave a Response