Taormina. La gestione dell’Isolabella torna al Cutgana

TAORMINA – In attesa del giudizio di merito, fissato per gennaio 2013, il Cga ha annullato gli effetti della sentenza del Tar che aveva annullato la concessione della gestione delle riserva naturale orientata di “Isolabella” al Cutgana. Il Cga si è infatti pronunciato sul ricorso presentato dall’Università di Catania in rappresentanza del Cutgana avverso la sentenza del Tar di Catania che aveva annullato la concessione della gestione delle riserva naturale orientata di “Isolabella” al Cutgana stesso. Era stata la Provincia regionale di Messina a ricorrere al Tar di Catania rivendicandone la gestione. Il dispositivo è del 29 giugno, ma è stata notificata solo questa mattina a Palazzo dei Leoni.
NEL TG90 DI DOMANI I DETTAGLI DELLA NOTIZIA

Leave a Response