Alì Terme. Bocciato il bilancio di previsione. La maggiornza si spacca

ALI’ TERME – Si è contraddistinta per gli insoliti toni accesi l’ultima seduta del consiglio comunale della cittadina termale. Uno scontro politico tra maggioranza e opposizione con al centro la delicata approvazione del bilancio di previsione. La difficoltà di pareggiare lo strumento contabile per le amministrazioni comunali è quanto mai diffusa a causa dei tagli ai trasferimenti regionali e statali che rappresentano la principale causa di sofferenza per i bilanci comunali. Il dato politico rilevante che è emerso durante l’ultima seduta del civico consesso è che la maggioranza del sindaco Grasso si è spaccata sull’approvazione del bilancio comunale che è stato bocciato. A votare contro lo strumento contabile sono stati i consiglieri di minoranza e Rosario oliva della maggioranza. Determinanti le assenze dei consiglieri di maggioranza Giuseppe Coglitore e Maria Catena Sterrantino… NEL TG90 DI OGGI, 10 LUGLIO, IL SERVIZIO INTEGRALE CON I DETTAGLI SULLA SEDUTA DEL CONSIGLIO COMUNALE DI IERI

Leave a Response