Nizza di Sicilia. Slitta al 19 luglio l’udienza sul ricorso della Brigandì

NIZZA DI SICILIA – Dovranno attendere il 19 luglio Mimma Brigandì e la lista “Libera Nizza”  per sapere se il tar di catania accoglierà o meno il ricorso presentato dopo i risultati delle amministrative del 6 e 7 maggio scorsi. L’udienza è slittata per indisposizione del giudice. Durante l’ultima tornata elettorale a spuntarla è stato ancora una volta l’uscente primo cittadino Giuseppe Di tommaso, la minoranza è toccata alla lista “Cambia Nizza” del candidato sindaco Giacomo D’Arrigo. I componenti della coalizione “Libera Nizza” non sono riusciti a sedere tra le fila dell’opposizione per soli 2 voti, regolarmente contestati. (663 contro i 665 di “Cambia Nizza”)…

IL SERVIZIO INTEGRALE NEL TG90 DI OGGI, 6 LUGLIO 

Leave a Response