S. Teresa. Minoranza propone l’acquisto di giochi per bambini disabili

S. TERESA. Attrezzare gli spazi verdi con giochi per i bambini diversamente abili. La proposta è del gruppo consiliare di minoranza che ha chiesto al presidente Danilo Lo Giudice l’inserimento della mozione all’ordine del giorno del prossimo Civico consesso.
“Sul territorio comunale  – spiegano i consiglieri Antonio Di Ciuccio, David Trimarchi, Sebastiano Pinto, Santino Veri e Franco Brancato – esistono diverse aree attrezzate con giochi per bambini che, soprattutto durante la bella stagione, sono frequentate da molte famiglie con bambini al seguito. In nessuno di questi spazi attrezzati – evidenziano però i consiglieri di minoranza é possibile riscontrare la presenza di giochi che possano essere utilizzati anche da bambini che abbiano delle abilità diverse”. “Città Libera” ritiene che sia
 necessario garantire che tutti i bambini possano godere a pieno della loro infanzia ed è opportuno, quindi, che i bambini dotati di abilità diverse partecipino alle stesse attività degli altri. Per questo motivo, la mozione impegna il sindaco e l’assessore per i servizi sociali e le pari opportunità “a reperire, nel costituendo bilancio, le somme necessarie ad installare, in alcune delle aree attrezzate presenti in paese, dei giochi che possano essere utilizzati dai bambini diversamente abili”.

Leave a Response